Sisma E-R, 90% famiglie rientrate

Oltre 14.800 famiglie rientrate nelle proprie abitazioni, il 90% delle 16.500 coinvolte. Quasi 14mila abitazioni rese di nuovo agibili, quasi 4.400 attività economiche e commerciali, per oltre 6.100 cantieri completati. E un'economia dell'area che cresce più veloce di prima. E' il bilancio della ricostruzione fatto dalla Regione a pochi giorni dal sesto anniversario della prima delle due scosse che il 20 e il 29 maggio 2012 causarono 28 morti e 300 feriti, 45mila sfollati e danni per 13,2 miliardi in Emilia-Romagna. Complessivamente la ricostruzione privata per abitazioni e attività economiche ha visto contributi concessi per oltre 4,3 miliardi di cui 2,8 miliardi già liquidati. A tali risorse si aggiungono poi quasi 1,3 miliardi stanziati per la ricostruzione pubblica. Nell'ultima seduta la Giunta ha ripartito ulteriori 168 milioni, dei 320 milioni assegnati all'Emilia-Romagna dalla Legge di bilancio 2018, per completare la ricostruzione delle opere pubbliche e dei beni storici artistici.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. SulPanaro.net
  2. Cronaca Comune
  3. Cronaca Comune
  4. Cronaca Comune
  5. Cronaca Comune

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Sant'Agostino

    FARMACIE DI TURNO

      Nel frattempo, in altre città d'Italia...